Una grande annata per Gruppo Meregalli, che chiude il 2023 in crescita e sfiora i 100 milioni.

Si chiude un altro anno in positivo per Gruppo Meregalli che raggiunge €99.443.000 di fatturato +7.99% rispetto al 2022. La crescita riguarda tutte le aziende del gruppo, con Visconti43 che segna un aumento di fatturato del 27%. Nel 2023 la società ha subito una trasformazione da srl in spa e nel 2024 introdurrà sorprendenti novità.
Gruppo Meregalli sta attuando una politica di ‘premiumization’, una tendenza che vede il consumo di prodotti di qualità e di prezzo superiore, che negli ultimi anni ha avuto un’importante accelerazione.
In crescita anche le consociate estere francofone, Meregalli France e Meregalli Monaco, aumentano il fatturato del 1.6% circa.

Anche le società extra-vino, tra le quali spiccano Aznom e DTales, seppur artigianali e con incidenza marginale sull’andamento del Gruppo, registrano un aumento importante nel 2023: +73.58%, sintomo della fase di crescita che sta interessando il settore del lusso.

Commenta così Marcello Meregalli, AD di Gruppo Meregalli, l’andamento dell’anno appena trascorso: “Il 2023 è stato un anno complesso per l’economia e la geopolitica, ma il mondo del vino di qualità e il nostro Gruppo in particolare ne escono rafforzati. Un grande team di persone innanzitutto, ha permesso con tenacia, di ottenere questi risultati; grazie a tutti i nostri collaboratori, ai nostri partner della produzione e ai tantissimi clienti! Tanti gli investimenti continui, obbligatori per crescere e tanti ne saranno messi in atto nel 2024. Guardiamo positivamente al futuro e speriamo che non solo il mondo premium salga, ma che ci sia un ritorno del ceto medio, vera forza dell’Italia.”

Nel 2023 Gruppo Meregalli diventa Società Benefit: questo modello è un’evoluzione del concetto stesso di azienda e uno strumento ideale per affrontare al meglio le sfide del nuovo millennio.

Corrado Mapelli, Direttore Generale di Gruppo Meregalli, conclude così: “Siamo pronti ad affrontare il nuovo anno con rinnovata fiducia da parte dei nostri clienti e confermato vigore del nostro Team, e soprattutto con la nostra forte volontà di non dar nulla per scontato. Il mercato è in costante evoluzione, cambiano le tendenze e le necessità, l’approccio al mondo del lavoro deve di conseguenza evolvere considerando tutti i relativi aspetti. Ci faremo trovare preparati, certi di condividere con tutti i nostri partner, amici, clienti e stakeholder un 2024 da ricordare!”

Una grande annata per Gruppo Meregalli