“Sei tutti i limiti che superi” è il messaggio che abbiamo voluto abbracciare fin dal primo momento in cui abbiamo conosciuto Rachele Somaschini, pilota di rally che con la sua attività sportiva supporta la lotta alla fibrosi cistica.

Il mondo delle corse e delle auto è nel nostro DNA da sempre: siamo a Monza, una delle capitali mondiali dei motori. Anche per questo abbiamo deciso di sostenere Rachele Somaschini e il suo sogno. Rachele, classe 1994, è affetta dalla fibrosi cistica, una malattia genetica degenerativa che la accompagna fin dalla nascita. La sua mente però viaggia ad alti giri e per questo ha deciso di combattere la malattia a modo suo, attraverso la sua passione: CorrerePerUnRespiro è il progetto che Rachele ha ideato, nel 2016, per la sensibilizzazione e la raccolta fondi a favore della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica ETS (di cui è Testimonial), nell’ambito del motorsport. A oggi il progetto ha raccolto oltre 400.000 euro di donazioni, destinate a progetti di ricerca.

Gruppo Meregalli X Rachele Somaschini

#CorrerePerUnRespiro

Rachele ha dedicato a questa mission la sua attività sportiva, fin dal debutto nel 2014, quando in equipaggio con il papà Luca partecipa alla Coppa InterEuropa all’Autodromo di Monza a bordo di una Alfa Romeo Giulietta Sprint. Nel 2015 inizia la sua carriera individuale, che la porta a ottenere diversi successi importanti conquistando per tre volte, nel 2019, nel 2021 e nel 2023, il titolo di campionessa italiana Rally Femminile. La sua attività valica anche i confini nazionali: partecipa ad alcune gare del WRC e a due programmi nel Campionato Europeo Rally. Al mondo delle corse abbina anche l’attività di formazione: è istruttrice Federale ACI Sport e collabora con alcune scuole di Guida Sicura e Sportiva. Il suo libro autobiografico e solidale, #CorrerePerUnRespiro, racconta la sua storia, i suoi sogni e la sua lotta.

Gruppo Meregalli X Rachele Somaschini

Dal 2023 il logo di Gruppo Meregalli fa parte degli sponsor della sua Citroen C3 Rally2 del Team RS. Nel 2024 Rachele partecipa al Campionato Italiano Assoluto Rally e alla serie TER – Tour European Rally. La sua battaglia, anzi la sua corsa, alla quale siamo felici di partecipare insegna che “sei tutti i limiti che superi” e che i sogni e la solidarietà sono più forti di qualsiasi ostacolo.